La nuova Panda 4x4 si è infilata il K-Way

  • Auto novità

AUTO Dopo il debutto a giugno della versione a trazione anteriore, la Fiat Panda K-Way è ora disponibile anche nella 4x4. Lo schema di base è lo stesso di tutte le Panda a trazione integrale, mentre i dettagli estetici prevedono verniciature in titanio per le calotte degli specchietti e il logo K-Way anche sui coprimozzi. L’equipaggiamento di serie, invece, comprende i cerchi in lega da 15 pollici e i pneumatici M+S adatti anche alla stagione invernale. L’abitacolo propone sedili con tessuto blu ed eco-pelle grigia, plancia blu e quadro strumenti in grigio. Numerosi i dettagli coi colori tipici del marchio K-Way: i colori distintivi sono ben visibili sulle cinture di sicurezza, sulla cover della chiave e sui tappetini in PVC multistrato blu. E non solo, i sedili presentano due tasche retro-schienale per contenere il  “Visibag”, il giubbino ad alta visibilità, un dispositivo di grande sicurezza progettato da K-Way per la Fiat Panda. Cinque, infine, le colorazioni previste.

Motori (Euro 6): la nuova Panda K-Way 4x4 viene offerta col 900 cc bicilindrico TwinAir a benzina da 85 CV che è a listino al prezzo di 18.200 euro, oltre che col 1300 cc MultiJet turbodiesel da 95 CV che, invece, è in vendita a 18.950 euro.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

La Volkswagen completal'offerta elettrica

Altro concept della famiglia ID, la Roomzz. In Europa, primo modello a fine anno

La Mercedes anticipail crossover GLB

L'attesa vettura compatta in mostra dal 18 al 25 aprile in Cina

La Skoda Scalaè già prenotabile

La sfida della Casa del gruppo VW: auto che nulla hanno da invidiare a quelle dei marchi più rinomati