BMW M2 Coupè Massimo piacere di guida

  • Auto novità

AUTO Con il suo motore a sei cilindri ad alte prestazioni, la trazione posteriore e le sospensioni M Sport, la nuova BMW M2 Coupè è perfettamente attrezzata per offrire il massimo piacere di guida. Già a prima vista, la nuova BMW M2 Coupé può essere riconoscibile come un membro della famiglia BMW M. Le grandi prese d'aria anteriori, i fianchi muscolosi, i cerchi in alluminio da 19 pollici e la parte posteriore col doppio terminale di scarico M impressiona. Un’ulteriore specificità della vettura è il l’elegante design degli interni espresso. L'utilizzo del carbonio per la console centrale è una garanzia di elevata qualità sia pure in un ambiente che resta molto sportivo. Con sedili sportivi M, il volante sportivo e la leva M del cambio chi guida la nuova M2 ha sempre il perfetto controllo della vettura.

Il recente sviluppo del tre litri a sei cilindri in linea della nuova BMW M2 con la più recente tecnologia M TwinPower Turbo porta a 370 CV la soglia di potenza massima. La coppia di 465 Nm può essere temporaneamente aumentato grazie all’overboost fino a 500 Nm. Il risultato è che la nuova BMW M2 Coupé accelera da 0 a 100 kmh in soli 4,3 secondi, mentre la velocità massima è stata autolimitata a 250 kmh. La nuova BMW M2 Coupè debutterà in pubblico al Salone internazionale dell’automobile che si svolge a Detroit a metà gennaio.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Infiniti lascia l'Europae punta su Cina e Usa

La nuova strategia commerciale del marchio di lusso della Nissan

Station Wagon MondeoFord sempre più elettrica

Introdotto anche sulla "giardinetta” il powertrain ibrido. Due allestimenti, anche con acquisto senza anticipo

La Jaguar XEè più sportiva

La berlina, oltre che più tecnologica, nella versione aggiornata ha una maggiore "grinta"