BMW M40i, la potenza nella performance

  • Auto novità

AUTO Ecco la nuova M40i la versione potenziata della x35i, rispetto alla quale mette sul piatto ben 360 CV rispetto ai 306 della x35i. Il nuovo modello fa parte della famiglia M Performance, più potente rispetto alla gamma normale. La base di partenza è il 6 cilindri 3000 cc della X4 35i: l’incremento delle prestazioni è dovuto all’albero motore in acciaio forgiato e ai pistoni con un diverso rapporto di compressione. Di serie sono i cerchi di 19” con pneumatici 245/45 davanti e 275/40 dietro, ma possibile richiedere cerchi di 20” con pneumatici di pari larghezza. L’impianto frenante è maggiorato rispetto alla x35i. Come su tutte le BMV X4, il cambio della M40i è l’automatico sequenziale Steptronic a otto rapporti, con schema di trasmissione integrale xDrive. Le prestazioni parlano di una velocità massima autolimitata a 250 kmh, con accelerazione da 0 a 100 kmh in 4”9 e consumo combinato di 11,2 km/litro con emissioni di CO2 pari a 199 g/km. Il debutto della X4 M40i sarà al Salone dell'auto di Los Angeles alla fine di novembre.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Infiniti lascia l'Europae punta su Cina e Usa

La nuova strategia commerciale del marchio di lusso della Nissan

Station Wagon MondeoFord sempre più elettrica

Introdotto anche sulla "giardinetta” il powertrain ibrido. Due allestimenti, anche con acquisto senza anticipo

La Jaguar XEè più sportiva

La berlina, oltre che più tecnologica, nella versione aggiornata ha una maggiore "grinta"