Per la Suzuki Vitara ecco la versione "S”

  • Auto novità

AUTO La Suzuki Vitara debutta nella nuova versione S. Per il SUV compatto, infatti, la casa giapponese ha deciso di adottare un nuovo motore: 4 cilindri BoosterJet di 1400 cc ad iniezione diretta della benzina, con sovralimentazione turbo. La potenza erogata è di 140 CV, con coppia massima di 220 Nm. La Suzuki Vitara S è una variante di tipo ancora più dinamico nella gamma Vitara. Gli interventi esterni e interni puntano, infatti, a conferirle un’immagine brillante, anche se gli elementi di base sono comunque la mascherina a cinque vistosi elementi divaricanti a “V” con al centro l’altrettanta evidente S del marchio Suzuki, il paraurti molto sagomato e prominente, oltre alla nervatura che sulle fiancata unisce i parafanghi anteriori a quelli anteriori. Una soluzione particolare per la Vitara S sono poi gli inserti in rosso che rifiniscono l’abitacolo, assieme al volante rivestito in pelle. Al di là delle finiture che creano il look sportiveggiante, la Suzuki Vitara S offre un equipaggiamento moderno per quel che concerne i sistemi di assistenza alla guida e di sicurezza, tra cui si trovano il sistema di frenata d'emergenza autonoma RBS (Radar Brake Support) e il cruise control adattivo. La nuova Suzuki Vitara S dopo il debutto al Salone di Francoforte, sarà esposta dal 9 all’11 ottobre alla 15ª edizione del 4x4Fest, il Salone nazionale dell’auto a trazione integrale che si svolge nell’accogliente quartiere fieristico della città di Carrara.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Maserati elettricaAl via il piano

Guida autonoma in collaborazione con Bmw. Poi ibridizzazione di due tipi

Aggiornamenti per Aygoin tecnologia e finanziamenti

Toyota introduce il pagamento delle rate sulla base dei chilometri percorsi. Innovazioni anche nell'infotainment

Skoda rinnoval'ammiraglia Superb

Non solo estetica, dimensioni, interni: arriva anche il modello ibrido plug-in. E l'elettrica Citigo “e” avrà 265 km di autonomia