Porsche Mission E Rivoluzione elettrica

  • Salone di Francoforte

AUTO La Mission E è la concept Porsche che apre la strada a una vera rivoluzione per il marchio tedesco, quella dell’elettrico. Trattandosi pur sempre di una sportiva, anche se elettrica, la Mission E è accreditata di 600 CV e accelera da 0 a 100 kmh in 3,5 secondi e da 0 a 200 kmh in meno di 12 secondi. L'autonomia supererà i 500 km e la ricarica dell'80% dell'energia pari a 400 km richiederà solo 15 minuti. Due i motori elettrici sincroni a magneti permanenti, gestiscono la potenza e il recupero dell'energia e la vettura è dotata di trazione integrale. Il nuovo impianto di bordo da 800 Volt consente di gestire la ricarica rapida Porsche Turbo Charging. Le batterie sono disposte sotto l'abitacolo per mantenere l'ideale bilanciamento dei pesi e abbassare il centro di gravità. La struttura della Mission E è realizzata con l’impiego di alluminio e acciaio per bilanciare rigidità, sicurezza e peso, inoltre i cerchi da 21 e 22 pollici sono realizzati in fibra di carbonio. Il design esterno riprende elementi della tradizione: l'andamento dei cristalli laterali è in stile 911 e il frontale è simile alla 918 Spyder. Le portiere si aprono ad armadio per offrire la massima accessibilità ai quattro sedili singoli in un abitacolo dallo stile molto hi-tech.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati
Salone di Francoforte

Da Maserati gran restylingper due varianti della Ghibli

A Francoforte Maserati presenta presenta la ristilizzata berlina Ghibli nella varianti GranLusso e GranSport
Salone di Francoforte

Kia Proceedse la concept è praticità

La Proceed del brand coreano Kia abbina alla sportività di un coupé la praticità di una station wagon, dando in questo modo vita ad una sorta di berlina a p
Salone di Francoforte

Sfida Ferrari-Mercedes anche al salone tedesco

La Casa di Maranello propone la “Portofino”, i tedeschi il gioiello AMG Intanto si vede il tramonto per i motori diesel