Berlina e crossover Le nuove gemelline DS4

AUTO Dopo l’ammiraglia DS5 è la volta della nuova DS4. Verrà esposta in anteprima a Francoforte (19-27 settembre). Doppia tipologia di silhouette: una berlina più convenzionale e una variante più hitech in stile crossover, la Crossback. Alla DS hanno lavorato per garantire una maggiore sintonia del design della DS4 rispetto a quello della DS5, il primo modello a marchio DS dopo la “rottura” da Citroen ufficializzata al Salone di Ginevra a marzo. In particolare, la DS4 adotta una nuova griglia anteriore, con un paraurti ridisegnato e una nuova fanaleria. La variante Crossback, invece, riceve degli elementi in stile SUV, puntando al settore affollato ma redditizio dei crossover. L'interno della DS4 adotta una nuova schermata di infotainment (che ora prevede la connettività anche di Apple Carplay) e una console centrale ridisegnata. I motori delle nuove DS4 e DS4 Crossback saranno molto performanti con potenze fino a 210 CV ed emissioni di CO2 comprese fra 97 e 138 g/km. Già ordinabili le due versioni di Francoforte. I prezzi: da un minimo di 22.600 euro per la DS4 col motore 1200 cc a benzina da 130 CV  fino ai 33.750 euro della DS4 Crossback col 2000 cc turbodiesel BlueHDi da ben 180 CV.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Jeep Renegade Stre “porte aperte” in febbraio

Nelle concessionarie del brand americano, tutti i week end del mese dedicati alla serie speciale

Suv DS7 Crossbackcon due nuovi motori

Arriva anche il motore a benzina da 1.200 cc Pure Tech da 130 CV e cambio manuale a sei rapporti e il diesel 1.500 cc da 130 CV

Kia ProCeed, il “3”porta davvero fortuna

Terza generazione, tre versioni e tre riconoscimenti per la Ceed. E la Proceed è un'alternativa alle station wagon