La app del tassista innovatore

  • WWWORKERS

Wwworkers è la community dei lavoratori della rete, dipendenti o imprenditori che operano con le nuove tecnologie e che si raccontano su wwworkers.it e su Metro.

Chi l’ha detto che il futuro della mobilità passa necessariamente soltanto per Uber? Infatti c’è chi ha deciso di reinventare il proprio lavoro tradizionale a bordo di un taxi, fino ad hackerarlo. Si tratta di Simone Angelini,trentacinquenne tassista romano. “Tassista innovatore”, precisa. E c’è da credergli. Da dieci anni è sul suo veicolo con regolare licenza e da alcuni mesi, insieme all’amico Domenico Briganti, ha sviluppato un software in grado di calcolare in anticipo il costo della corsa. Così per i clienti non ci saranno più sorprese. Un’idea che si è piazzata al terzo posto nel primo Taxi Hackathon organizzato da ITTaxi (l'app dell’Unione Radiotaxi d'Italia) realizzato con Codemotion. “Dobbiamo imparare a sfruttare al meglio tutti gli strumenti che la rete ci può fornire per migliorare il nostro lavoro”, afferma.

GIAMPAOLO COLLETTI
@gpcolletti

Articoli Correlati