Ben Harper torna coi suoi Criminals

  • Ben Harper

MUSICA  A volte ritornano. E, per fortuna, si potrebbe aggiungere. È bello ritrovare un artista doc come Ben Harper nella sua migliore espressione live. Cioè col suo gruppo storico, The Innocent Criminals, di nuovo insieme dopo 7 anni di separazione. Domani saranno al Postepay Milano Summer Festival ad Assago (ore 21, da euro 46), in chiusura del loro tour italiano, e sarà una serata da non perdere. Perché dal vivo Ben e soci sanno come regalare emozioni e buone vibrazioni ai propri fan, con concerti intensi e generosi.  «The Innocent Criminals sono una famiglia. Siamo sempre rimasti molto uniti nel corso degli anni, e non potevamo aspettare un altro minuto. Ciascuno di noi è tornato al punto di partenza, è il momento giusto per riprendere da dove ci eravamo lasciati. È il giusto momento artistico per farlo», spiega Ben, che sta lavorando col gruppo per un album di prossima pubblicazione, dopo aver realizzato in passato gioielli come “Fight For Your Mind” e “Diamonds On The Inside”. «La nuova musica che stiamo scrivendo fa onore al vecchio sound degli Innocent Criminals, ma è avanti anni luce rispetto a dove eravamo allora». Altri appuntamenti: per i fan del progressive anni ’70, ecco al Blue Note gli Area e al Cassano Festival la Pfm, mentre al Circolo Hidden si terrà una serata di beneficenza per l'associazione Rio De Oro con La Banda del Pozzo e Ongaku Motel.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Ben Harper in scenacon gli Innocent Criminals

Ben Harper lunedì 20 al Parco della Musica con la sua storica band e il nuovo album dopo 7 anni