Peugeot 308 GTi La sorellina cattiva

  • Auto novità

AUTO Basta guardarla per capire che si tratta della nuova variante “cattiva” della 308. La sigla, GTi by Peugeot Sport, parla chiaro. E’ una berlina granturismo sportiva nel vero senso della parola. Riconoscerla non è difficile: l'assetto è ribassato di 11 mm, frontale e coda sono stati rivisti. Lo scudo paraurti anteriore ha dimensioni più generose, i fari anteriori sono full Led e la mascherina ha una calandra di disegno specifico, caratterizzato da una trama nera percorsa da un disegno a scacchi orizzontali con una finitura nero lucido. La coda invece si riconosce per la presenza di un estrattore laccato nero, che integra due generosi terminali di scarico sporgenti. Ovviamente, non manca il logo GTi applicato sui parafanghi anteriori e sul portellone. Sotto il cofano, la nuova 308 GTi dispone di un 1600 cc THP in due step di potenza: 270 CV e 250 CV. Dopo il debutto al Festival of the Speed di Goodwood che si svolge a fine mese, la nuova 308 GTi sarà esposta in prima mondiale al Salone dell’auto di Francoforte.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Porte aperte Alfa Romeoil 17 e 18 novembre

Un mese "speciale" per le offerte su finanziamento, cambio e alimentazione

La Renault Cliogriffata da Moschino

Le personalizzazioni del modello riguardano sia gli esterni che gli interni

Optional in omaggiosu Renegade e Compass

Promozione per il mese di novembre per chi acquista un Jeep