Un Forum bollente per i Maroon 5

  • Concerti/Milano

MUSICA  Sarà un fine settimana pieno di concerti per tutti i gusti. Partiamo da oggi, venerdì, quando al Mediolanum Forum d’Assago, ore 21 (tutto esaurito), ritroveremo i Maroon 5, band americana di grande successo grazie a un orecchiabile suono funky-pop e alla presenza sexy del leader Adam Levine. Lo stesso Levine di recente ha fatto parlare di sé per il nudo nel video del singolo “This Summer’s Gonna Hurt Like A Motherf****r”, molto apprezzato dalle fan. Gossip a parte, sarà un live divertente e ballabile, costellato di hit come “This Love” e “She Will Be Loved” assieme ai brani dell’ultimo cd “V”. In apertura, i Magic! L’Estathè Market Sound risponde  venerdì (ore 20.45, euro 13) con i Verdena, uno dei gruppi più atipici del rock nostrano. La band orobica presenterà “Endkadenz Vol.1”, che conferma la loro vena creativa e irruente, viscerale e potente. A seguire, sabato, “Universiday”, evento gratuito per studenti universitari, con Caroline Koch, Pisti &Pier Funk, Cassius e Africa Unite. Da venerdì a domenica, presso il Cavalcavia Bussa, si svolgerà “Days Of The District”, tre giorni di musica, tatuaggi, barbershop, mercatini vintage e altro ancora (dalle 17.30, gratis). Venerdì al Vinile, ore 20.30, il chitarrista jazz Gregolin presenterà “Spaghetti Gipsy”. Sabato al  Parco Tittoni di Desio, Jerry Calà proporrà “Hottanta”, domenica al Blue Note suoneranno i Flabby. Da venerdì a domenica a Villa Arconati si svolgerà “Terraforma”, festival musicale dedicato alla sperimentazione artistica e alla sostenibilità ambientale.

DIEGO PERUGINI

E inoltre, rock alternativo sabato al Carroponte con i Primus
FESTIVAL  Per chi ama il rock alternativo sarà una serata da non perdere. Perché sabato al Carroponte (ore 21, euro 30) ritroveremo i Primus, formazione americana anni ’90 dedita a un incendiario mix di generi diversi, dal metal al funk, dal progressive all’avanguardia, con un approccio irriverente e creativo, da più parti accostato alla lezione imperitura di Frank Zappa. Al di là degli scomodi paragoni, il gruppo guidato da Les Claypool, funambolico ed estroso bassista, rimane una mina vagante, sempre pronto a stupire la platea.

Nell’unica data italiana riproporranno vecchie hit, ma anche la loro ultima follia: “Primus & The Chocolate Factory With The Fungi Ensemble”, rivisitazione della colonna sonora del film “Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato” (l’originale del 1971), una delle pellicole preferite da Claypool. Lo spazio di Sesto San Giovanni proporrà, inoltre, il “Carroponte Vintage Fest” con Olly Riva & The Soulrockets e  Jhonnyboy (venerdì, ore 21.30, gratis) e “Africa Day”, giornata dell’orgoglio africano con incontri, musica, danza e iniziative collaterali (domenica dalle 9, gratis).

D.P.

Articoli Correlati
Concerti/Milano

Con Umberto Tozzi evento-live a teatro

Umberto Tozzi domani live agli Arcimboldi dalle 21
Concerti/Milano

A San Siro è l'oradelle serate con i Coldplay

I Coldplay, gruppo che piace a tutte le generazioni, si prepara a un concerto pirotecnico. Ecco anche le altre offerte in città
Concerti/Milano

Fedez Pop-Hoolistain concerto al Carroponte

Sarà uno spettacolo particolare, che mescolerà canzoni e monologhi, con grafiche dai contenuti taglienti