Locazioni, giù i canoni Genova segna il record: -5%

  • Affitti

CASA Locazioni: buone notizie. Secondo il Centro Studi Tecnocasa nel secondo semestre del 2014 i canoni, nelle grandi città, hanno segnato una diminuzione dei valori del 2,4% per i monolocali, dell’1,5% per i bilocali e dell’1,7% per i trilocali. Tra le grandi città Genova è quella dove i canoni hanno perso maggiore valore (-5,0% per i bilocali e -3,7% per i trilocali). Milano invece ha registrato un lieve incremento (+0,6% per i bilocali e +0,5% per  i trilocali), imputabile soprattutto alla domanda da parte di studenti e di persone in città per lavoro. A livello geografico il ribasso è stato più accentuato nel nord  rispetto al centro e al sud. I tempi di locazione sono mediamente di 69 giorni. Firenze è la città dove i contratti si concludono più velocemente (54 giorni) mentre Genova quella dove si richiede più tempo (83 giorni). Roma si conferma la città più cara con una media di 750 euro al mese per un bilocale e 900 euro al mese per un trilocale. Il 39,7% di chi cerca casa in affitto ha tra 18 e 34 anni, il 31,2% tra 35 e 44 anni. Tra le tipologie di contratto quello più scelto resta il canone libero (4+4) con il 72,7%, seguito dal canone concordato (15,3%) e da quello ad uso transitorio (12%).

METRO

Articoli Correlati

Con la cedolare seccaevasione scesa del 42%

Tra il 2010 e il 2015, i mancati introiti sono passati da 2,3 a 1.3 miliardi di euro. Per Confedilizia, va estesa anche agli immobili commerciali

Affitto assicuratoArriva la polizza anti-morosi

In Jtalia ci sono 7 milioni di case sfitte. Molte per la paura di problemi con gli inquilini

Affitti di mercato giùmeglio i concordati

Lo pensa Arnaldo Cogni, presidente dell'associazione Piccoli Proprietari di case