Ecco la royal girl è la monarchia 2.0

  • Alessia Chinellato

Un tweet, per annunciare la nascita della secondogenita figlia dell'erede al trono d'Inghilterra, William. "It's a girl" cioè è una bimba. Mentre un attempato messo della Regina in abiti settecenteschi comunicava a gran voce il lieto evento, l'account Twitter di Kensington Palace aveva già cinguettato che Kate, la Duchessa di Cambridge, aveva dato alla luce una femminuccia, di 3.700 kg, alle 8.34 del mattino. @KensingtonRoyal ha continuato per tutta la giornata ad aggiornare sullo stato di salute di mamma e figlia e sulle reazioni di Casa Reale, essenziali, ma precise, raccogliendo migliaia e migliaia di retweet. Uno scarno comunicato, di nove righe, informava nel primo pomeriggio, del ritorno a casa dei principi. Praticamente inutile il cartello apposto su un antico cavalletto all'esterno del Palazzo Reale, per l'annuncio di rito. Un omaggio ad una tradizione millenaria, più che una necessità.  Le poche foto di rito della giovane coppia all'uscita dalla clinica, in abiti semplicissimi, a mostrare la neonata tra le braccia della mamma. Un'attenta azione di marketing per rilanciare la Royal Family 2.0, che da anni è stata affidata alla bella principessa e che passa attraverso un approccio friendly, semplice ed essenziale, fatto di scarpe dozzinali e vestiti stile grandi magazzini, come quello odierno, bianco a fiorellini gialli. Dettagli che i social network non fanno altro che amplificare con l'immediatezza che li contraddistingue, tra post e commenti ridondanti, che dureranno per settimane.

ALESSIA CHINELLATO

Articoli Correlati
Alessia Chinellato

Le App estiveper stare meglio

Basta uno smartphone: what else?
Alessia Chinellato

Quando l’hi-techti salva la vita

L'opinione di Alessia Chinellato
Alessia Chinellato

Blue WhaleGironi virtuali mortali

L'opinione di Alessia Chinellato