Tra Sky e Premium prove tecniche di accordo

  • Diritti Tv

CALCIO «Premium? Non siamo venditori, siamo aperti a partnership di minoranza ma mi chiedo: a loro potrebbe interessare?». Così Pier Silvio Berlusconi, vice presidente di Mediaset rispondendo a una domanda sugli incontri in corso con Sky e anche con la francese Vivendi. Insomma  i diritti di Champions League non sarebbero in vendita: «Saranno un’esclusiva assoluta» dice Pier Silvio, forse ma anche una base fondamentale su cui fare i futuri accordi: «Partnership di minoranza non ci interessano - rincara Pier Silvio. Non fatevi film che non ci sono». Ipotesi confermata dal presidente Fedele Confalonieri: «Murdoch in minoranza non lo vedo, nemmeno a giocare a scopa». Ma l’accordo su cui avrebbero dibattuto Murdoch e Berlusconi in questi giorni è di fatto trasportare parte del bouquet Mediaset Premium sul satellite e forse si pensa anche all’operazione inversa. Se così fosse l’offerta di Premium potrebbe essere quind i disponibile anche per gli abbonati Sky. Sempre  Pier Silvio Berlusconi : «Stiamo lavorando ad un’offerta affinché i prodotti più pregiati siano visibili anche via satellite a pagamento». Berlusconi parla anche della francese Vivendi che presto diventerà il primo azionista di Telecom Italia e  punta  forte sul pacchettoPremium. «Con Vivendi - spiega Berlusconi- i rapporti sono ottimi, gli ambiti di collaborazioni tanti, dalla pay tv fino alla possibilità di trovare un accordo che crei un’offerta di banda larga su triple pay».Vedremo.

METRO

Articoli Correlati

A Sky e Performla Serie A 2018-2021

Assegnati i diritti televisivi del campionato italiano: è stato raggiunto un importo superiore a 973 milioni di euro

Caso MediaproRespinto il ricorso spagnolo

Il Tribunale del capoluogo lombardo ha confermato la decisione con la quale il 9 maggio scorso aveva accolto a sua volta il ricorso di Sky

Diritti tv, stop Mediapro via alla trattativa privata

La Lega di A non ha ritenuto sufficienti le garanzie degli spagnoli. I club si riprendono la titolarità dei diritti tv: in arrivo l'offerta Sky-Perform