Renault Espace in versione “aeronautica”

  • Auto novità

AUTO Renault reinventa l'Espace (dimagrita di 250 kg), già venduta dal lancio europeo in 1,25 milioni di esemplari, 60 mila dei quali in Italia. La nuova generazione fa un salto di qualità in tecnologia (fornita dalle partner Mercedes e Infiniti), qualità, sicurezza, comfort e abitabilità così da abbinare le caratteristiche dei monovolume a quelle dei crossover, segmenti che stanno viaggiando l'uno in flessione (MPV) e l'altro in evidente crescita. Aerodinamica e look di derivazione aeronautica (interni che evocano il cockpit di un aereo per offrire un elevato piacere di guida. L'Espace, nasce nello stabilimento di Douai dove Renault ha investito 420 milioni di
Euro. La si può ordinare da aprile con prezzi compresi tra 32.900 e 45.500 Euro, mentre le prime consegne inizieranno da maggio.

Realizzata su una piattaforma Renault condivisa con i modelli Laguna, Me'gane e Scenic, l'Espace (che non avrà una versione 4x4) vanta un nuovo design che esprime il futuro linguaggio stilistico della Casa francese nei segmenti più alti. Tre gli allestimenti Zen, Intense e Initiale Paris (quest'ultimo costituisce il top di gamma con interni in pelle pieno fiore e
sedili elettrici a dieci regolazioni con massaggio) e il suo terreno di conquista sarà il comparto di aziende e noleggio con il 70% del mix contro il 30% dei privati. Da segnalare il sistema
Renault Multi-Sense. Si tratta di un dispositivo al quale si accede attraverso uno specifico comando posto sul tunnel centrale. Cliccando, si accede nel menu' che propone la scelta tra cinque modalita' di guida, ciascuna delle quali interviene su diversi sistemi meccanici ed elettronici: motore, cambio, sterzo, telaio, sospensioni, ma anche l'ambiente nell'abitacolo. Il top si ottiene nella modalita' 4Control che interviene anche sulle sospensioni. Quattro le modalita' pre-programmate ed una azionabile da chi siede al volante. Non passa inosservato, a livello di design esterno, il nuovo concetto luminoso a forma di "C" che caratterizzera' la gamma Renault nei segmenti C e D, quindi più robustezza nella parte inferiore, tetto ribassato, cofano motore
aggiunto e cromature a formare un profilo da aereo-caccia. L'immagine del rinnovato posteriore è esaltata dai fari light brush, mentre le vetrature sono sempre generose con parabrezza
ampio. A bordo tre singoli sedili nella seconda fila, un cruscotto digitale configurabile con il dispositivo Multi-Sense, una console centrale fluida, leggera, sospesa ed ergonomica sulla quale spicca un generoso schermo touch, la leva bassa del cambio in stile cloche di aereo, dettagliin generale curati e punti di luce diffusa.

Lunga 4,85 metri, larga 1,87 ed al ta 1,68 (63 mm in meno di adesso), l'Espace sara' proposta con tre propulsori: Energy dCi 1.6 da 130 cv (cambio manuale a 6 rapporti), Energy dCi 1.6 Twin Turbo da 160 cv (anche con trasmissione a dop- pia frizione EDC a 6 marce) ed Energy TCe benzina 1.6 da 200 CV con cambio EDC a 7 rapporti. Nello scorso anno Renault ha venduto in Italia 81.434 unita' (6% di quota), il modello più venduto la Clio con 40.864.

ITALPRESS

 

Articoli Correlati

Porte aperte Alfa Romeoil 17 e 18 novembre

Un mese "speciale" per le offerte su finanziamento, cambio e alimentazione

La Renault Cliogriffata da Moschino

Le personalizzazioni del modello riguardano sia gli esterni che gli interni

Optional in omaggiosu Renegade e Compass

Promozione per il mese di novembre per chi acquista un Jeep