Nuova Honda CR-V si viaggia connessi

  • Auto novità

AUTO Nuovo look e un inedito motore per il SUV Honda. Partiamo dal motore il 1600 turbodiesel da 160 CV: l'unità che è il nuovo top della gamma CR-V conta sulla sovralimentazione turbo a doppio stadio e va ad affiancare l'altro 1600 cc, ma da 120 CV e il 2000 cc a benzina aspirato da 155 CV. Inoltre a disposizione c’è anche la nuova trasmissione automatica a nove marce: più leggera di 35 kg rispetto al cinque rapporti che sostituisce, fa scendere il peso della versione di punta del CR-V di 65 kg rispetto alla 2200 cc automatica che sostituisce. Sulla nuova CR-V, inoltre, debutta il sistema Honda Connect, su base Android 4.0.4: dotato di un nuovo touch screen da 7", il “device” di bordo presenta un'interfaccia simile a quella degli smartphone, con movimenti quali swipe, pinch e tap, per scorrere, ingrandire o selezionare gli elementi. Il sistema è di serie su tutti gli allestimenti e comprende connettività Bluetooth, accesso a Internet, Honda App Centre per il download delle applicazioni e il sistema di navigazione Garmin. Honda, poi, è intervenuta anche sul telaio della CR-V che, infatti, si dimostra alla guida migliore nella fase di assorbimento delle asperità. Tra le possibilità di personalizzazione, spiccano quelle offerte dai cinque pacchetti a disposizione: Chrome Pack, Aero Pack, Illumination Pack, Convenience Pack e Cargo Pack. Tra gli accessori a richiesta, l'impianto hi-fi 3D Sound e i tablet holder nei poggiatesta posteriori: si possono ruotare in orizzontale o anche in verticale a seconda delle esigenze di chi li usa. 

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

La Nissan Leafaumenta l'autonomia

La 3.Zero presentata a Las Vegas ha un'autonomia di 385 km, 115 in più della "sorella" precedente

A bordo delle Audila realtà virtuale

Presentate al Ces di Las Vegas le novità hi-tech, nell'intrattenimento ma non solo, nel futuro della Casa

La Mercedes CLAsempre più filante

Perfezionato il design nella seconda serie della vettura della Casa tedesca