È Neil Young secondo The Niro, Barbarossa e compagni

  • The Niro

ROMA. Omaggio a Neil Young stasera alle 21,30 sul palco del Crossroads. Il club di via Braccianese 771 ospiterà La Notte della Ruggine, una serata dedicata al genio e al talento compositivo del grande artista di Toronto, fra i più carismatici e influenti cantautori degli Anni ‘70, conosciuto anche per la sua lunga e proficua collaborazione con Graham Nash, David Crosby e Stephen Stills. L’omaggio romano fa riferimento proprio agli Anni ‘70, in particolare al 1978, anno in cui Young presentò dal vivo una manciata di nuove canzoni, alcune delle quali diventarono dei classici del suo repertorio.
Da quel tour nacquero l’album Rust never sleeps, il disco dal vivo Live Rust e un film-concerto che documenta quegli spettacoli. I cantautori e gli artisti romani protagonisti del live presenteranno riletture di brani raccolti in quei due album. Fra gli altri sul palco saliranno Luca Barbarossa, The Niro ed Emma Tricca, cantante che sta raccogliendo grandi consensi in Inghilterra. In scena anche Leo Pari, Stefano Frollano, Francesco Lucarelli e i Dangerbyrds con Gabriella Paravati. Aprirà e chiuderà la serata il dj set rock di Valerio Mirabella.
Infotel. 3331726916.

STEFANO MILIONI