Amianto importato Indaga anche Milano

Amianto, Marina a processo
  • amianto

Roma. Non una, ma «diverse aziende, con sede legale a Milano e sedi in tutta Italia, hanno importato e lavorato amianto anche negli anni recenti, ben oltre il 1992, quando è entrata in vigore la legge che lo ha messo al bando in Italia. O meglio, che lo avrebbe messo al bando». La denuncia è dell’avvocato Ezio Bonanni, presidente dell’Osservatorio nazionale amianto, che ha presentato un esposto alla procura di Milano in seguito al quale, ci racconta, è stato aperto un fascicolo. Prima, cioè, dell’indagine iniziata qualche settimana fa dalla procura di Torino a opera del “pm anti-amianto” Raffaele Guariniello. La notizia è di quelle destinate a lasciare un segno e l’avvocato Bonanni ne parlerà anche oggi in un convegno organizzato a Milano (sede regione Lombardia ore 17.30 con diretta streaming su www.youtube.com/watch?v=AP0-ZfsW92g).
Dai documenti in possesso del pm Guariniello, l’Italia è stata - tra il 2011 e il 2012 - il principale importatore di amianto dall’India. «Tutto questo è avvenuto ufficialmente, alla luce del sole - ci ha detto il pm - tanto che esistono le bolle di accompagnamento e i documenti ufficiali della dogana che testimoniano l’importazione». 
L’amianto sarebbe stato importato sia come componente di parti meccaniche (e molte aziende hanno delocalizzato in India) sia come materia prima, lavorata poi in Italia. «È vietato dalla legge - ci dice l’avvocato Bonanni - si parla di deroghe ricevute. Ma sono inammissibili. All’Osservatorio risultano decine di operai deceduti per amianto proprio nelle aziende oggetto dell’indagine milanese».

Cinquemila morti: la mappatura dell’Ona

Sono 40 milioni le tonnellate di amianto presenti in Italia e 5mila morti l’anno: è il monitoraggio dall’Ona che sarà presentato al convegno dove si parlerà anche delle novità sui benefici presidenziali e le azioni messe in campo. 

STEFANIA DIVERTITO

Articoli Correlati

Amianto, è vietatoma si trova in vendita

Oggi la giornata per le vittime della fibra killer. Sono 4mila l'anno in Italia

Girano 22 navi militariimbottite di amianto

Lo ha confermato il segretario generale della Difesa, Carlo Magrassi, in audizione alla Commissione d’inchiesta sull’uranio impoverito alla Camera

Allarme amiantonel vecchio Das

Uno studio rintraccia la presenza di fibre di amianto nel materiale modellabile, ma l'azienda smentisce garantendo la sicurezza