“Puntiamo sulla canapa per il nostro business”

  • Giovani e lavoro

LAVORO. Coltivano grano, zafferano, funghi. Ma il pezzo forte da due anni è la canapa. Tre giovani agricoltori lucani hanno scommesso su questa pianta. “I semi, una volta interessati dalla spremitura a freddo, permettono di ottenere olio e farina per farne biscotti, pane, pasta, cioccolato”, racconta Pasquale Polosa (nella foto), trentenne di Oppido Lucano, in provincia di Potenza. Su Canapalucana.it ogni consumatore può essere informato. “Ben 25mila prodotti possono essere realizzati partendo dalla canapa e i vantaggi riguardano la salute dell’uomo e l’ambiente. La sua fibra è utile per la bioedilizia come materiale fonoassorbente”.

GIAMPAOLO COLLETTI

Articoli Correlati
Giovani e lavoro

I giovani sognanoun lavoro digitale

Tra le aspirazioni per il futuro spiccano lavori legati alle nuove tecnologie che spodestano quelli tradizionali
Giovani e lavoro

Scuola-lavoro, è onlineil Registro delle imprese

Sul web il punto di i contro fra i ragazzi che frequentano il triennio conclusivo di un istituto tecnico e di un liceo e le imprese italiane
Giovani e lavoro

Infermieri, boomdi richieste Oltremanica

Crescono le opportunità di lavoro per i giovani specializzati italiani. Orienta seleziona 250 profili. La vera difficoltà? La lingua inglese