L'Officina delle Arti al Palladium

  • Regione Lazio

ROMA Un laboratorio di alta formazione per teatro, canzone e multimediale, nel cuore della Garbatella, dove 68 talenti saranno tenuti a battesimo da big come Franca Valeri, Franco Battiato, Glauco Mauri e Carmen Consoli, solo per citarne alcuni. Nasce l'Officina delle Arti “Pier Paolo Pasolini”, progetto promosso dalla Regione Lazio in collaborazione con l'Università degli Studi Roma Tre e il Conservatorio Santa Cecilia. A presentarlo, al Teatro Palladium, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Protagonisti 68 giovani diplomati dai 18 ai 35 anni, suddivisi nelle tre categorie “Teatro” (25 posti), “Canzone” (25 posti) e “Multimediale” (18 posti), che gratuitamente, per sei mesi, dalle 9 alle 17, avranno la loro “casa” al Palladium e al Teatro Ambra alla Garbatella. Già online sul sito laziodisu.it e su quello dell'Officina (officinapasolini.it) il bando di ammissione (solo per over 18), aperto fino a gennaio.  A dirigere le tre sezioni saranno Massimo Venturiello, Tosca e Simona Banchi.  

METRO

Articoli Correlati

Sanità, ok a turnover1.200 posti in 3 anni

Firmato dal presidente Nicola Zingaretti il decreto di sblocco. La metà degli assunti sono precari