Loren: “A Hollywood volevano che mi rifacessi il naso”

  • Gossip

USA È sempre stata considerata una delle donne più belle del mondo, eppure anche lei ha subito molte pressioni per sottoporsi alla chirurgia estetica.  Avrebbero voluto che si rifacesse il naso perché era troppo lungo per il mondo di Hollywood, ma Sophia Loren si è tenuta stretta il suo. «Dicevano che il mio naso era troppo lungo e la mia bocca troppo grande», ha rivelato l’attrice italiana più famosa al mondo in un’intervista all’Hollywood Reporter, in cui confessa di essere stata sotto pressione per la richiesta di sottoporsi a un intervento di chirurgia estetica quando era giovane. La Loren, che oggi ha 80 anni, ha detto che a quel tempo si era rifiutata entrando in conflitto con i vertici del suo studio. Anche con il regista e marito Carlo Ponti, scomparso nel 2007, ha racconta la star, era finita ai ferri corti, perché lui riteneva fosse necessario un piccolo ritocchino al suo viso. «Carlo mi diceva: “il cameraman ritiene che tu abbia  un naso troppo lungo. Forse dovresti ritoccarlo un po’». A quel tempo, ha spiegato l’attrice, andavano per la maggiore quei nasi all’insù, alla francese. Ma la Loren ha sempre cercato di non dare retta a quelle parole. «Io risposi: 'Se devo cambiare naso me ne torno a Pozzuoli».

METRO

Articoli Correlati

Meghan e Harryaspettano il loro primo bebè

L'annuncio è arrivato oggi da Kensington Palace

Belen, storia finitaLasciato Iannone

Dopo mesi di tira e molla, la decisione della showgirl di interrompere la sua storia con il pilota di motociclismo

Al via le pubblicazioni per le nozze dei Ferragnez

Si avvicina il giorno del fatidico sì in Sicilia