Smart Fortwo e Forfour messe alla prova / IL VIDEO

  • Auto novità

AUTO Le nuove Smart Fortwo e Forfour debuttano sul mercato nel fine settimana dell’8 al 9 novembre. La gamma è articolata per ora sui propulsori a tre cilindri di 1000 cc aspirati da 71 CV, accreditati di un consumo medio di 4,1 l/100 km e di 93 g/km di CO2 e sui 900 cc Turbo da 90 CV per una media di consumo di 4,2 l/100 km e 97 g/km di CO2, con cambio manuale o trasmissione automatica Twinamic a doppia frizione. In un secondo momento verrà proposta anche una versione base da 60 CV con il solo cambio manuale, della quale però non è ancora confermata la disponibilità nel nostro Paese.

Gli allestimenti, denominati Youngster, Passion, Proxy e Prime, sono affiancati per la fase di lancio anche dalla versione a tiratura limitata Edition 1, creata appositamente per celebrare il lancio dei nuovi modelli: è riconoscibile per il Tridion Lava Orange con carrozzeria bianca per la fortwo e Graphite Grey per la forfour, con una dotazione particolarmente completa.

Tutti i modelli offrono di serie Start-Stop, Crosswind Assist, climatizzatore, impianto audio con presa Usb e connnettività Bluetooth e cruise control, mentre i modelli più ricchi saranno dotati anche del nuovo Smart Cross Connect, con App dedicate per smartphone Android e iOS, che spaziano dalla navigazione allo streaming musicale, dalla gestione dei social alla ricerca di parcheggi e attività commerciali, fino al tracciamento della posizione della vettura parcheggiata.

E veniamo ai prezzi: la Smart Fortwo è in vendita a 12.750 euro con la motorizzazione 999 cc da 71 CV e a 13.920 euro con la 898 cc da 90 CV. A queste cifre vanno poi aggiunti 1.210 euro per la Sport edition 1 e ancora 910 euro pela Passion e 2.300 euro pe la Proxy o la Prime. La Forfour, invece, è a listino con la sola motorizzazione 999 cc da 71 CV a 13.400 euro a cui vanno aggiunti 1.210 euro per la Sport edition 1 e ancora 910 euro per la Passion e 2.300 euro per la Proxy o la Prime.

La nuova versione della citycar non è mai stata così facile e veloce, grazie al nuovo sterzo con funzione elettrica e ad un raggio di sterzata aumentato. Abbiamo avuto la possibilità di provare e toccare con mano le due varianti della gamma Smart, la Fortwo e la Fourfour. E abbiamo notato, innanzitutto, il grande lavoro fatto sullo spazio. Dentro sia la "smartina" che la Smart più grande propongono un piccolo salotto con finiture ben curate e una buona capacità di carico. Da segnalare che la Forfour, inoltre, propone degli spazi interni ottimizzati grazie non solo al classico sistema dei sedili ribaltabili, ma anche con un ingegnoso meccanismo per cui le sedute posteriori scompaiono all’interno del pianale per incrementare la capacità di carico. La funzione che fa aumentare la portata della Forfour, infine, oltre che veloce, è anche decisamente poco impegnativa.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Il Kia Sportagesempre più Sportage

Stile aggiornato per il nuovo modello in vendita dal 15 settembre. Inedito CRDi Diesel 2000 cc da 185 cavalli AWD

Nuova Fiat 500Xdi tutto e anche di più

Aggiornati lo stile, il pacchetto motori e le tecnologie

DS3 Crossbackpiccolo grande Suv

Come un DS7, ma più compatto: vuole essere un punto di riferimento. Da aprile in Italia (e da fine 2019 per la versione elettrica)