La Citroen C4 Cactus? Nuovo oggetto del desiderio

Auto. La nuova Citroen C4 Cactus è una berlina dalle linee semplici, all'insegna del “downsizing” la filosofia in tempi di crisi. Tuttavia punta a diventare un nuovo oggetto del desiderio, per delle scelte originali come gli Airbump, gli inserti con capsule d'aria per proteggere la carrozzeria dai microurti da parcheggio, utilizzati al posto dei più tradizionali paraurti. Lunga 4,16 metri, larga 1,73 e alta 1,48, ha un bagagliaio da 358 litri. I motori: due benzina, il 1200 cc a tre cilindri di 82 CV e un altro 3 cilindri sempre di 1200 cc ma turbo da 110 CV più due turbodiesel, il 1600 cc da 92 CV e un altro 1600 cc da 100 CV. All'interno il passeggero anteriore beneficia di un grande vano portaoggetti, grazie allo spostamento dell'airbag nel montante superiore. E l'interfaccia è al 100% digitale, grazie al display da 7” al posto della abituale strumentazione. Via i tasti di comando, sostituiti da un display “touch screen” per di accedere a tutte le funzioni: clima, audio e anche navigazione e connettività. Non c'è più neppure la leva del cambio, sostituita da un “push” nella parte inferiore della plancia o dalle palette al volante.
(Corrado Canali)