Pmi-day, le imprese incontrano i giovani

lavoro -  Porte aperte nelle piccole e medie imprese di Confindustria per la quarta edizione del Pmi day organizzato da Piccola Industria in collaborazione con le associazioni di Confindustria. Tre le date, 14, 15 e 16 novembre, in cui studenti e insegnanti, ma anche amministratori degli enti locali  potranno conoscere da vicino il mondo dell'impresa e le sue opportunità attraverso visite aziendali e incontri che si svolgeranno anche in date successive.
Le aziende coinvolte
Oltre 600 le aziende coinvolte e più di 27.000 i partecipanti alla Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese che vede in campo 80 associazioni di Confindustria. «Abbiamo lanciato il Pmi day nel 2010 - afferma il presidente di Piccola Industria Confindustria, Vincenzo Boccia - per raccontare ai giovani l'impresa e cosa essa ha rappresentato e rappresenta per il Paese». «Grazie alle tantissime Pmi che con entusiasmo hanno condiviso e realizzato questo importante percorso di Piccola Industria, gli studenti, gli insegnanti, le scuole hanno accolto il nostro invito sempre più numerosi: 15 mila partecipanti alla prima edizione, quasi il doppio l'anno successivo e circa 40 mila nella terza Giornata lanciata insieme a Federalimentare. Con l'iniziativa di quest'anno - afferma ancora - saranno oltre 100 mila i ragazzi complessivamente coinvolti nell'arco delle quattro edizioni». «A loro - prosegue Boccia - apriamo le nostre imprese, portandoli nei luoghi dove il valore della competenza e la cultura del fare danno vita a prodotti e a servizi che fanno l'eccellenza e la forza della nostra economia. A loro vogliamo far conoscere l'importanza dell'industria: senza imprese non c'è sviluppo».  
(adnkronos)