Saccomanni Un miliardo di tasse in meno nel 2014

Roma Riduzione delle tasse di un decimo di punto percentuale un miliardo di euro per laquo ridurre l rsquo impatto delle imposte sugli immobili raquo e circa un miliardo per le famiglie Egrave l rsquo effetto della legge di Stabilit agrave secondo il ministero dell rsquo Economia laquo In merito alle valutazioni espresse da osservatori e commentatori sull rsquo impatto fiscale della legge di Stabilit agrave si legge in una nota il ministero ritiene opportuno ribadire alcuni dati oggettivi per la prima volta negli ultimi anni la manovra riduce la pressione fiscale di un decimo di punto percentuale da 44 3 a 44 2 del Pil segnando una inversione di tendenza raquo Famiglie dovrebbero beneficiare della riduzione della pressione Secondo il Tesoro laquo le famiglie sono tenute al riparo da significativi incrementi di imposta sono solo parzialmente interessate dall rsquo aumento dell rsquo imposta di bollo su conti deposito titoli e altri strumenti finanziari e dalla revisione delle detrazioni mentre sono oggetto di sgravi fiscali 1 5 miliardi di maggiori detrazioni Irpef e di un intervento in favore dei Comuni pari a un miliardo per ridurre l rsquo impatto delle imposte sugli immobili raquo Complessivamente quindi secondo il Mef laquo le famiglie dovrebbero beneficiare di una riduzione della pressione fiscale di circa un miliardo raquo 973 milioni di maggiore gettito fiscale L rsquo incremento del gettito fiscale prodotto dalla manovra finanziaria nel 2014 egrave pari a 973 milioni laquo A questo incremento di gettito sottolinea via XX Settembre contribuiscono prevalentemente misure che riguardano gli intermediari finanziari 2 6 miliardi e altre misure di carattere volontario come la rivalutazione delle partecipazioni e dei beni delle imprese raquo ldquo Stangata verr agrave traslata rdquo Egrave vero che l rsquo aumento delle tasse egrave in parte sulle banche ma egrave anche vero che probabilmente queste lo scaricheranno sui clienti Lo sostiene la Cgia di Mestre ribadendo che con la legge di Stabilit agrave laquo le imposte aumenteranno di 1 1 miliardi di euro nel 2014 raquo La Cgia ricorda di aver riconosciuto nelle sue analisi che l rsquo aggravio fiscale laquo pi ugrave importante interesser agrave gli istituti di credito raquo ma poi precisa laquo Egrave molto discutibile sostenere che l rsquo aumento del prelievo fiscale sulle banche non dar agrave luogo a nessuna ricaduta su famiglie e imprese Anche se si aumentano le tasse solo alle banche insiste la Cgia sempre nbsp tasse sono e gli effetti negativi sui correntisti rischiano di essere molto pesanti raquo Le tasse ricorda la Cgia si possono infatti ldquo traslare rdquo l rsquo improprio trasferimento dei ldquo maggiori oneri rdquo fiscali sui clienti egrave gi agrave avvenuto con la Robin Hood Tax del 2008 sulle aziende energetiche nbsp Metro