La nuova Nissan Note Un tipo di carattere / IL VIDEO

Motori. Al centro dell’offerta Nissan in tema di auto compatte c’è soprattutto la nuova Note. Abbandonata la vocazione di piccolo monovolume la vettura punta ora a competere ad armi pari con modelli di riferimento nel settore come la Volkswagen Polo o la Ford Fiesta. Progettata per conquistare la clientela europea, si distingue per un design di carattere, ma anche una dotazione tecnologica inedita per il settore oltre ad una praticità e all’eccellente rapporto prezzo e prestazioni. Tutte qualità che si sommano ad una buona guidabilità sia in città che nei viaggi fuori porta.
Le sospensioni, infatti, assorbono benissimo le irregolarità dell’asfalto e l’insonorizzazione dell’abitacolo è di gran lunga superiore a quella di auto più costose, mentre lo sterzo è leggero, ma preciso. Facilmente accessibile grazie all’ampia apertura delle porte e al tetto alto, l’abitacolo della Nissan Note è spazioso e luminoso. Inoltre, col divano dietro che scorre di 16 cm si può scegliere se riservare più centimetri a chi siede dietro, dove ne ha a disposizione fino a 50 per allungare le gambe o caricare più bagagli. A proposito di vano di carico, la capienza è buona, da 195 a 2012 litri.
Tornando all’abitacolo, ha un aspetto moderno e dimostra anche qualche ricercatezza. Tecnologie e design sono, però, i punti di forza della nuova Note, prodotta nella fabbrica Nissan di Sunderland nel Regno Unito. La vettura introduce, infatti, una serie di caratteristiche inedite fra le auto compatte, perché spesso prerogativa delle vetture di lusso. Due esempi su tutti: il Nissan Safety Shield, uno vero e proprio “scudo di protezione” intorno alla Note che collega fra loro tre sistemi di sicurezza offrendo un ottimale livello di assistenza alla guida. E ancora l’Around View Monitor che dà una visuale dall’alto a 360° della vettura, utile durante le manovre di parcheggio. La nuova Nissan Note sarà in vendita da fine ottobre, col classico "porte aperte" previsto per il 26-27 ottobre.
Due i motori disponibili per ora, il 1200 cc a benzina da 80 CV e il 1500 cc turbodiesel da 90 CV, in vendita a prezzi da 13.200 a 19.150 euro. Successivamente sarà ordinabile anche il 1200 cc a benzina più potente e cioè da 98 CV del quale, però, non è stato ancora comunicato il prezzo di listino. L’obiettivo di Nissan è di vendere circa 8.600 unità di Note all'anno.
(Corrado Canali)