Storace in pista Meloni arrabbiata

«Sarà una guerra lampo». Francesco Storace alza la temperatura della campagna elettorale, che promette «entusiasmante», e lo fa inanellando in un giorno tre ospitate, a “Radio 24», nella redazione de “Il Fatto Quotidiano Tv”, e a “Porta a porta”.
«Zingaretti, immagina se perdi» ha detto ieri il candidato alla presidenza del Lazio per il centrodestra, chiedendo al contempo un confronto diretto con l'avversario di centrosinistra. Storace ha poi promesso ai candidati radicali un apparentamento tecnico per consentire loro di entrare in consiglio comunale.
L'incoronazione di Storace da parte del Pdl, ha scatenato i malumori di Giorgia Meloni, tra i fondatori di “Fratelli d’Italia” e tra i papabili del centro destra per il Lazio. «Non mi candido per la presidenza del Lazio però il modo con cui è stato scelto Storace, senza consultare tutto il centrodestra ci lascia basiti» ha commentato la Meloni.
(Metro=