Cooper L ora della morte Preferisco non conoscerla

Intervista ndash Glenn Cooper aveva gi agrave avuto una carriera come medico e nella finanza ma il suo grande sogno era quello di diventare scrittore Un giorno del 2006 mentre era nella sua azienda di biotecnologie nel Massachussets ebbe la visione di un rsquo enorme biblioteca sotterranea La storia che poi egrave diventata un best seller da un milione e mezzo di copie era quella della Biblioteca dei Morti dove erano custoditi i nomi e le date di nascita e morte di tutti gli esseri umani Poi ci voleva un eroe Ed ecco Will Piper profiler dell rsquo Fbi ldquo brillante ma problematico rdquo Dopo ldquo La biblioteca delle anime rdquo la trilogia si conclude nbsp ldquo I custodi della biblioteca rdquo nbsp che presenta un futuro minaccioso con molte persone ndash cinesi ndash che ricevono una lettera con disegnata una bara Se lei avesse la possibilit agrave di conoscere la data della sua morte la vorrebbe sapere No influenzerebbe troppo delle decisioni che dovrebbero essere pi ugrave spontanee Come mai ha pensato ai cinesi come protagonisti Sono interessato alle macrotendenze geopolitiche e il sistema cinese egrave una macchina economica che ogni anno diventa pi ugrave potente sulla scena mondiale Per questo se dovessimo pensare a una guerra in futuro quella tra Usa e Cina mi sembra inevitabile hellip Le donne nel libro sono pi ugrave importanti dei monaci scrivani delle date di nascita e morte Vero hanno una capacit agrave di veggenza e sono loro le vere custodi della biblioteca Come si definirebbe Il mio non egrave un giallo classico dal punto di vista storico vado avanti e indietro nel tempo Li hanno definiti thriller del complotto per me sono solo libri che mi piace scrivere Fa tutto da solo o come Ken Follet ha molti aiutanti Faccio tutto da solo Adoro la fase di ricerca Se dovessi delegarla avrei l rsquo impressione di essere in fabbrica nbsp Antonella Fiori