La Peugeot 208 risparmiosa e hi-tech

Auto. Una volta inserita la chiave parte subito la radio che è stata precedentemente memorizzata. Fragorosa, improvvisa e a volumi da concerto rock. E’ così che comincia la prova della nuova Peugeot 208 col motore a benzina di 1200 cc da 82 CV, in vendita nella versione a 3 porte a prezzi da 12.400 euro e in quella a 5 porte a prezzi da 13.100 euro. La particolarità della 208, dai consumi incredibilmente bassi grazie al motore a tre cilindri è soprattutto la plancia hi-tech. Con il suo monitor “touch screen” da sette pollici che gestisce più o meno tutto, poco importa che si tratti del navigatore satellitare o del vivavoce o ancora del bluetooth, offre un sistema integrato che imita i tablet o quantomeno una parte delle loro caratteristiche ed è in grado di dialogare con i cellulari di ultima generazione, i tanti gettonati smartphone. Una volta collegato via bluetooth l'iPhone alla plancia, o più in generale un qualsiasi telefonino, il sistema assorbe in pochissimi secondi la vostra rubrica e tutte le chiamate che avete fatte. E veniamo a quello che spesso è una nota dolente, il prezzo. Il display e il sistema di gestione digitale della Peugeot 208 è un optional in vendita ad appena 490 euro. Viene subito da pensare a navigatori super sofisticati soprattutto di auto di fascia più alta che per un sistema non altrettanto evoluto chiedono il doppio…
(Automobilismo.it)