Conto Termico: al via incentivi per 900 mln

Rimini. Incentivi complessivi per «900 milioni annui per gli investimenti per l’efficienza energetica» a favore di famiglie e pubbliche amministrazioni. Li ha annunciati ieri a Rimini il ministro per lo Sviluppo economico, Corrado Passera (nella foto), presentando il nuovo conto termico che prevede un incentivo che coprirà in media il 40% dell’investimento e che verrà erogato in due anni. Uno schema di decreto ministeriale molto atteso  che consiste in 700 milioni di euro all’anno per le famiglie e 200 milioni all’anno per la pubblica amministrazione in incentivi statali di concorso alle spese in tecnologia per la produzione e la distribuzione di energia termica da fonti rinnovabili. Cioè solare termico, riscaldamento da biomasse, pompe di calore, solar cooling. metro