Amore e tolleranza secondo Mika

Roma – «The Origin of Love è un album di canzoni d'amore e di tolleranza. Lo abbiamo registrato fra Miami e Londra, ma per la maggior parte in un piccolo monolocale a nord di Londra». Parola di Mika, una delle stelle del pop contemporaneo, in concerto sabato, alle 21, all'Atlantico Live. L'artista inglese torna a esibirsi nel nostro paese a due mesi dalla pubblicazione di The Origin of Love, il suo terzo lavoro discografico, ideale seguito dei successi mondiali di “The boy who knew too much” e “Life in cartoon motion”, il folgorante debutto del 2006.
Il nuovo disco è stato anticipato dal singolo “Celebrate”, composto da Mika insieme a Pharrell Williams, altro nome di punta della scena musicale contemporanea. «Questo singolo – spiega – è il risultato di ciò che succede quando combini le doti di un 22enne scoperto on-line, Fryars, con quelle di Nick Littlemore e Pharrell. Il brano nasce da quel tipo di collaborazione possibile soltanto quando ci si vuole divertire e si lascia da parte l'ego». Irresistibile nelle sue esibizioni dal vivo Mika, vincitore di dischi d'oro e di platino in 32 paesi, sarà in scena con i brani del nuovo disco e i suoi successi precedenti
(Info. ticketone.it).
(Stefano Milioni)