Riforma del condominio Innovazioni pi facili

Egrave approdata alla Camera la riforma del Condominio dopo il via libera della Commissione giustizia Dopo le eventuali modifiche il testo torner agrave in Senato ma il corpo centrale non dovrebbe subire novit agrave sostanziali In Italia 30 milioni di italiani vivono in condominio Tra le principali novit agrave egrave stata riconosciuta e regolata per legge la possibilit agrave di staccarsi dal riscaldamento centralizzato pagando le spese di manutenzione nei casi in cui vi siano malfunzionamenti nell rsquo appartamento e non si creino squilibri per gli altri condomini Contro le attivit agrave che danneggiano le cose comuni egrave dato pi ugrave potere all rsquo assemblea e ai singoli proprietari che potranno diffidare il colpevole e chiedere la convocazione della riunione Con la nuova legge infine viene semplificato l rsquo iter per approvare le innovazioni che riguardano la sicurezza del condominio l rsquo abbattimento di barriere architettoniche il contenimento dei consumi energetici e i parcheggi Sar agrave sufficiente la maggioranza degli intervenuti all rsquo assemblea che rappresentino almeno la met agrave millesimi ldquo Non egrave una rivoluzione rdquo Egrave tiepido verso la riforma Franco Casarano presidente di Assocond associazione nazionale dei condomini laquo Avevamo chiesto il riconoscimento del condominio come soggetto giuridico Una novit agrave che avrebbe consentito ai condomini di liberarsi da pratiche obsolete Ad esempio con una semplice delibera avrebbero potuto approvare le vendita di parti comuni come l rsquo appartemento del portiere E invece dovranno continuare ad andare tutti insieme dal notaio La riforma recepisce comportamenti gi agrave regolati dasentenze ma non egrave una rivoluzione raquo Paolo Chiriatti