Ai Filodrammatici i fondi dal Comune

Teatro. La nuova stagione 2012-13 dei Filodrammatici riapre con un'importante novità: al Teatro presto andranno i sovvenzionamenti comunali. L'aiuto di Palazzo Marino è già una realtà per il festival "Illecite visioni" in collaborazione con il Centro d'Iniziativa Gay. Il calendario si snoda attraverso altre sezioni: "Business in business”, con “Push Up” di Schimmelpfennig, in prima nazionale, “Il processo di K” di Bruno Fornasari e “Il costruttore Solness” di Trifirò: tutti impegnati a indagare l'impersonale mondo del business. Poi c'è “Stralunamenti” con quattro spettacoli per tutta la famiglia. In “Cieli azzurri e parti verdi”  salgono sul palco la satira e l'analisi sulla contemporaneità, mentre in  “Le conseguenze dell'amore” arrivano “Girotondo.com” di Fornasari e  “Solo gli ingenui muoiono d'amore” con Cesar Brie. (www.filodrammatici.it).
(Patrizia Pertuso)