MiTo/2, i riti sufi delle donne del Marocco

Festival. Uno degli eventi più attesi di “MiTo” sbarca stasera, alle 21, al Conservatorio. Sono le donne del Marocco di Chefchaouen che presenteranno “La Hadra”, rituale della comunità sufi con invocazioni e preghiere per evocare il divino. A corredo anche tanta musica classica con il concerto di stasera, alle 21, ad ingresso gratuito, alla Palazzina di Caccia di Stupinigi della Filarmonica di Torino con il pianista Ramin Bahrami e il concerto di domani, alle 21, di Uto Ughi al Lingotto (Info: 011 4424787).
(A.G.)