Con Amanda Lear il Gay Village saluta

Rassegne – Con una gran festa, affidata ad Amanda Lear, cala il sipario sul Gay Village. La kermesse chiude sabato l’XI edizione con la presentazione del libro DIcoNodiMe, di Marina Marchione, ex concorrente di Amici, che racconta la sua esperienza omosessuale. Paola Concia sarà con l’autrice sul palco. Si prosegue con la proiezione del corto animato a tematica gay “Il mondo sopra la testa” di Peter Marcias. Alle 22.30 il testimone passa ad Amanda Lear, a 10 anni di assenza dai palchi italiani, la regina della disco dance Anni ’70, musa di Salvador Dalì, anterà brani tratti dal suo nuovo album “I don’t like disco”. La star di “Queen of Chinatown” e “Follow me”, si appresta a tornare in scena a Parigi con lo spettacolo teatrale “Lady Oscar”.
Intanto stasera largo si va a  teatro con Serafino Iorli in “Bu Bu Settete”. Parco del Ninfeo, via delle Tre Fontane (gayvillage.it).
(Orietta Cicchinelli)