L'aeroporto del futuro con l'energia solare

Un volume d’investimenti di oltre 12 miliardi di euro fino al 2044 (di cui 2,5 miliardi nei primi 10 anni) e la creazione di almeno 30.000 nuovi posti di lavoro nel primo decennio che diventeranno oltre 230.000 nel lungo termine. Lo prevede il master plan definitivo del nuovo aeroporto Leonardo Da Vinci di Fiumicino, presentato ieri, e per il quale sono stati sostenuti costi di progettazione per circa 5 milioni di euro.
Prerequisito essenziale, spiega Adr, l’approvazione del contratto di programma, entro il 31 dicembre, e il relativo adeguamento tariffario. Il progetto prevede la realizzazione di nuove piste, relative vie di rullaggio e piazzali per la sosta degli aeromobili, e sarà realizzato nel rispetto dell’ambiente: il nuovo scalo avra speciali vetrate che funzioneranno come pannelli fotovoltaici.
L’accessibilità allo scalo sarà garantita con nuove strade e collegamenti ferroviari da  con il potenziamento di quelli esistenti con un piano di investimenti per 5 miliardi di euro, almeno la metà dei passeggeri potra raggiungere il nuovo scalo con i mezzi pubblici.
(Metro)