Il Teatro in festival versione short e long

Torino. Un festival teatro-coreografico tra spettacoli short e long format, video, installazioni e workshop. Il “Festival La Piattaforma” ospiterà fino al 17 luglio eventi coreografici di compagnie professionali sovvenzionate e di artisti indipendenti provenienti dalla Regione Piemonte e da altre Regioni italiane. Ad aprire stasera, alle 18.30, alla Cavallerizza Reale sarà l’installazione-spettacolo “.h.g.” della compagnia ticinese Trickster-p in un percorso fisico e sensoriale di 15 minuti guidato da auricolari sulla fiaba di “Hansel e Gretel”. Alle 20.45 andrà in scena il lavoro di Alessandro Serra per la compagnia Teatropersona intitolato “Trattato dei Manichini” sull’infanzia vista come un’unica dolorosa iniziazione alla vita e rielaborazione di come l’immaginario infantile possa ripresentarsi nella vita adulta. Seguirà, alle 21.45, la performance “Holy Skin & Lazy Bastard” della torinese Sara Simeoni (Info: 011 883865).
(Antonio Garbisa)