Italia Nostra Una legge blocc il raddoppio della tratta Roma Formia

Contro il raddoppio ferroviario della linea Roma Formia scende in campo anche Italia Nostra L rsquo opera che preoccupa i residenti di tre municipi per gli effetti che produrrebbe sul territorio in realt agrave era stata gi agrave osteggiata dall rsquo associazione ambientalista che riusc igrave a ottenere un decreto poi convertito in legge firmato nel 1993 dall rsquo allora ministro dell rsquo ambiente Alberto Ronchey laquo Abbiamo saputo del raddoppio attraverso i giornali raquo spiega a Metro Annalisa Cipriani responsabile per il territorio del Parco dell rsquo Appia antica per conto di Italia Nostra laquo Da quello che abbiamo appreso il progetto di raddoppio della linea Roma Formia e la bretella che dovrebbe correre dalla stazione Casilina a via Appio Claudio sono in pratica identici a quelli presentati quasi 20 anni fa da Rfi e bocciati dal governo nel 1993 raquo prosegue Annalisa Cipriani che aggiunge laquo Egrave nostra intenzione difendere il territorio assieme ai cittadini i municipi coinvolti sono il VI il IX e il X e soprattutto ribadire che l rsquo area interessata dal raddoppio che comprende il parco Regionale dell rsquo Appia Antica egrave un bene comune di assoluto pregio da tutelare raquo Paolo Chiriatti