Un'estate di comicità tutta al femminile

Teatro – Estate calda quella al Parco del Ninfeo (Eur) dove la programmazione del Gay Village entra nel vivo con Andreozzi, Luxuria e Persia, un tris di donne tutte risate e riflessione. Oltre a musica, concerti, incontri culturali, dee jay set e presentazioni di libri, la programmazione teatrale cerca di esplorare i rapporti di coppia e la vita con piglio ironico, umoristico, non  senza momenti evocativi. Andreozzi e Luxuria
Michela Andreozzi il 20 in “Ti vuoi mettere con me? L’amore al tempo delle mele” racconterà storie ed emozioni di adolescenti fra canzoni, diari scolastici, merendine e griffe anni Ottanta. Toccherà a Vladimir Luxuria tra parole e musica fare il suo “Omaggio a Pier Vittorio Tondelli” (21 luglio) e leggere alcuni estratti dagli indimenticabili libri (Altri Libertini, Pao Pao, Camere Separate, Rimini) dello scrittore emiliano. “Ricordatevi di sorridere anche quando il vostro sorriso è triste, perché più triste di un sorriso triste c'è solo la tristezza di non saper sorridere”.
La filosofia di vita di Valentina Persia (nella foto) è tutta racchiusa nella frase con cui è solita salutare il pubblico che l'applaude alla fine dello spettacolo. L’attrice di origine abruzzese presenta uno spettacolo di teatro/cabaret (27 luglio) dal titolo “Se 40 mi dà tanto” nel quale ripercorrerà i suoi primi quarant’anni.
 
(Barbara Nevosi)