Lancia Flavia cabrio fascino economico

Sono gli stessi uomini Lancia a vivere la situazione con una punta d'ironia. «Qualche tempo fa ci davano tutti per spacciati. Ora, invece, possiamo contare su una gamma di vetture ampia e ben articolata». La nuova Lancia Flavia rappresenta l'apice dell'offerta, il modello per certi versi più inaspettato e imprevisto, di chiara origine americana, è realizzato sulla base della Chrysler 200, ma non certo inadatto agli automobilisti italiani. Quindi potremmo definire la Flavia una scelta per garantirsi una presenza significativa nel settore delle grandi cabriole. La nuova Flavia ha un allestimento unico “full optional” ed è proposta a: 37.900 euro. La cabriolet italiana  punta tutto sulla ricercatezza delle finiture e sulle dotazioni di accessori, fermo restando l'unico motore disponibile, il 2400 cc a benzina da 175 CV, con l'unica trasmissione automatica a sei marce. La Flavia offre il miglior rapporto contenuti e prezzo del settore, proponendo cerchi in lega da 18", gruppi ottici posteriore a Led, capote elettrica apribile in soli 28 secondi con lunotto in vetro e ancora interni in pelle, volante multifunzionale, sistema multimediale UConnect con navigatore, connessione Usb, Bluetooth più hard disk da 40 Gb, climatizzatore automatico, ESP, controllo pressione pneumatici, cruise control ecc. (Metro)