La Vacatello tra Schumann e Rachmaninov

Milano. Un fresco talento della classica, la pianista Mariangela Vacatello si cimenterà stasera, alle 21, al Conservatorio tra musiche di Schumann, Liszt, Debussy e Rachmaninov. Nata nel 1982 a Castellammare di Stabia da una famiglia di musicisti, ha iniziato gli studi musicali a 4 anni con i corsi Yamaha e a 7 con Aldo Tramma, allievo di Vincenzo Vitale, a Napoli. Successivamente, è entrata all'Accademia Pianistica “Incontri Col Maestro” di Imola (Info: 02 66984134).
(A.G.)