B1, parte oggi il nuovo piano bus

Salario. Con l’apertura della nuova tratta  della metro  B1, entra in vigore oggi  il nuovo piano del trasporto pubblico di superficie per collegare le linee bus della zona alle nuove stazioni metro.
Una mini  rivoluzione : l'Agenzia per la Mobilità ha elaborato, per conto del Dipartimento per la Mobilità di Roma Capitale, un Piano di riordino dei percorsi bus che  ha comportato la revisione di 41 linee sul totale delle 48 che insistono sulla vasta zona del IV, III e II Municipio (circa 600mila cittadini) in funzione della presenza del nuovo tratto di metropolitana B1 (i dettagli del piano su www.agenziamobilita.roma.it.).
Proprio per monitorare l'avvio dell nuovo piano trasporti l'assessore alla Mobilità, Antonello Aurigemma, effettuerà stamani un sopralluogo tra via Salaria e via dei Prati Fiscali.
Intanto rimane caldo il fronte della protesta dei macchinisti sulla linea B e B1: il segretario romano della Cgil Claudio Di Berardino, rivolgendosi al sindaco,  dice: «Basta pasticci e polemiche». Alemanno, continua,  «farebbe bene  a richiamare l’azienda sollecitandola ad aprire urgentemente un tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali per discutere l'organizzazione del lavoro necessaria a garantire un regolare servizio sulla metropolitana». «La realtà  - replica l'assessore Aurigemma  - è che siamo di fronte a difficoltà nei rapporti tra un a sparuta minoranza di macchinisti e l’Atac». L'assere concorda «sulla necessità di sedersi intorno a un tavolo, ma senza utilizzare strumenti di ricatto nei confronti dell’Atac o dei cittadini». 
Sciopero il 22
Il 22 giugno il servizio di bus, tram, metro  e ferrovie urbane Roma-Lido,  Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo, sarà a rischio a causa della protesta di 24 ore indetta dall’Usb.
Fasce di garanzieSaranno rispettate le fasce orarie a garanzia  degli utenti, da inizio servizio e sino alle 8,30 e tra le 17 e le 20,mentre lo stop alla circolazione dei mezzi pubblici potrà scattare  dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio.
(metro)