Raid vandalico contro ToBike Danneggiate oltre 200 bici

Oltre 200 biciclette di ToBike, la società che gestisce il servizio di bike sharing a Torino, sono state danneggiate la notte scorsa in un raid vandalico. I teppisti hanno tagliato le gomme di 200 delle 700 due ruote che si trovano dislocate nelle 116 stazioni di ToBike sparse nella città.
«Un atto di vandalismo mirato e al tempo stesso indiscriminato», fanno sapere i responsabili di TObike, che ieri mattina hanno cercato di correre ai ripari , avvisando tramite sms gli utenti dei possibili disagi nella regolare fruizione del servizio. Sul raid sta indagando la polizia che ha anche sequestrato i video di alcune telecamere che coprono le zone interessate al blitz.
Tra le ipotesi al vaglio degli investigatori anche quella di una possibile rappresaglia anarchica per la denuncia di una decina di attivisti che, martedì scorso, hanno cercato di impedire l’arresto di un immigrato che aveva rubato un bici del bike sharing e che, inseguito dalla polizia, aveva cercato rifugio in una casa occupata di via Aosta.
(Rebecca Anversa)