Battiston diventa Macbeth

Torino. Due interpreti intensi, Frédérique Loliée e Giuseppe Battiston, per un classico di William Shakespeare, “Macbeth”. A sceglierli per la messinscena di questa tragedia, da stasera al 3 giugno al Carignano, è stato il regista Andrea De Rosa che ha lavorato già nel 2008 alla versione lirica di Verdi di questo immenso capolavoro. Macbeth è infatti uno dei personaggi più attuali del corpus shakespeariano dove si ritrovano il contrasto tra pensiero e azione, il conflitto tra ambizione e senso di giustizia, l’essere preda di un ingranaggio infernale di fronte al quale il libero arbitrio deve arrendersi (Info: 011 5176246).
(Antonio Garbisa)