I ciclisti invadono Roma Un altra mobilit possibile

Roma laquo Voglio liberarmi dal traffico voglio smettere di essere ostaggio del prezzo della benzina voglio sentirmi libero di vivere la citt agrave voglio vedere la gioia dei miei figli mentre giocano in strada voglio pi ugrave spazio per vivere voglio citt agrave a misura di bicicletta raquo Sono gli slogan della grande bicifestazione di sabato in via dei Fori Imperiali in contemporanea con Londra per la campagna ldquo Salviamo i ciclisti rdquo perch eacute laquo un rsquo altra mobilit agrave egrave possibile pi ugrave rispettosa delle regole e dell rsquo ambiente meno pericolosa e meno inquinante raquo La pi ugrave grande bicifestazione della storia dopo la quale laquo nulla sar agrave pi ugrave come prima e i ciclisti non potranno pi ugrave essere ignorati dai governanti raquo Un movimento in crescita salvaiciclisti egrave un movimento popolare e spontaneo indipendente da partiti e associazioni che laquo chiede alla politica interventi mirati per aumentare la sicurezza dei ciclisti sulle strade italiane sulle quali sono nbsp morti negli ultimi 10 anni 2 556 ciclisti raquo Tutto ha preso il via dall rsquo iniziativa ldquo Cities fit for cyclists rdquo del quotidiano britannico Times e dal manifesto in 8 punti che egrave stato ripreso e rilanciato dai blogger italiani Gli otto punti sono stati convertiti in un nbsp disegno di legge nbsp sottoscritto da oltre 60 parlamentari di tutte le forze politiche tranne la Lega attualmente all rsquo attenzione del Senato mentre alla campagna hanno aderito anche i sindaci di nbsp Torino Milano Reggio Emilia Bologna Firenze Roma Ferrara e Napoli con degli impegni ldquo aggiuntivi rdquo a livello locale l rsquo istituzione di ldquo Zone 30 rdquo la costruzione di strutture per favorire la ciclabilit agrave il monitoraggio e ripensamento delle strade e degli incroci pi ugrave pericolosi e un maggiore contrasto nei confronti del fenomeno della sosta selvaggia Sono quasi ventimila le persone nbsp che hanno aderito alla campagna attraverso il gruppo su Facebook tra cui anche nbsp Margherita Hack Filippa Lagerb auml ck Lorenzo Jovanotti Litifiba Marc Aug eacute e Susanna Tamaro Il manifesto italiano 1 Gli autoarticolati che entrano in un centro urbano devono per legge essere dotati di sensori allarmi sonori che segnalino la svolta specchi supplementari e barre di sicurezza che evitino ai ciclisti di finire sotto le ruote 2 I 500 incroci pi ugrave pericolosi del paese devono essere individuati ripensati e dotati di semafori preferenziali per i ciclisti e di specchi che permettano ai camionisti di vedere eventuali ciclisti presenti sul lato 3 Dovr agrave essere condotta un rsquo indagine nazionale per determinare quante persone vanno in bicicletta in Italia e quanti ciclisti vengono uccisi o feriti 4 Il 2 del budget dell rsquo ANAS dovr agrave essere destinato alla creazione di piste ciclabili di nuova generazione 5 La formazione di ciclisti e autisti deve essere migliorata e la sicurezza dei ciclisti deve diventare una parte fondamentale dei test di guida 6 30 km h deve essere il limite di velocit agrave massima nelle aree residenziali sprovviste di piste ciclabili 7 I privati devono essere invitati a sponsorizzare la creazione di piste ciclabili e superstrade ciclabili prendendo ad esempio lo schema di noleggio bici londinese sponsorizzato dalla Barclays 8 Ogni citt agrave deve nominare un commissario alla ciclabilit agrave per promuovere le riforme nbsp Metro nbsp