Ciclista protesta per sgarbo picchiato da coppia in auto

Picchiato perché ha protestato con un automobilista che aveva fatto una scorrettezza. È successo domenica alle 17 circa in via Vitruvio a un ciclista di 44 anni, aggredito a pugni da un uomo e una donna a bordo di una Golf.  L’aggressione, confermata agli agenti di polizia  dalle testimonianze di alcuni passanti,  comincia con la Golf che compie una manovra azzardata ai danni del ciclista, che protesta verbalmente. La lite è rapida, così come la reazione dell’automobilista, un  italiano, che è subito sceso dall’auto e   ha colpito al volto il ciclista con un pugno. Anche la passeggera è intervenuta, trattenendo il ciclista per le braccia mentre l'uomo lo picchiava. I due sono scappati in auto , il ciclista è stato portato all'ospedale Fatebenefratelli dove è stato medicato per una tumefazione al volto.
 
#salvaiciclistiIn pulman a Roma il 28 per la manifestazioneIl gruppo Facebook  #salvaciclisti Milano organizza un bus To-Mi-Roma  a 51 euro: fermata a Milano alle 3, arrivo a Roma alle 10, ritorno alle 19.
(Metro)