Videogames Party con Mario Kart & Co.

Roma – È l’ora del Videogames Party, il festival itinerante dedicato al divertimento in formato digitale, che sbarca al Parco Leonardo, dopo la tappa di Milano (dove oltre duemila appassionati si sono sfidati a colpi di joystick) dal 20 al 22 aprile (Via Portuense 2000, Fiumicino). Tornei e sfide di ogni genere, ma anche concerti, spettacoli, sfilate e preview dei videogiochi più attesi della prossima stagione, gli ingredienti di questa quinta edizione, mentre i videogiocatori più forti si sfideranno per il titolo di Campione Italiano di Videogiochi in una finalissima a sorpresa.
Ospiti della II tappa del Videogames Party, Swan Ritossa e Antonio Colella, membri di Fast Foot, i più abili freestyler soccer d’Italia. Per gli appassionati del genere è anche a disposizione il portale www.videogamesparty.it, grazie al quale è possibile conoscere nuovi videogiocatori, incontrare vecchi amici, allenarsi e sfidarsi in tornei online, oltre a tenersi sempre.Il Videogames Party nel suo show itinerante, arriverà anche a Catania, passando, dopo Roma, per Rimini e Firenze per poi tornare nuovamente a Milano con un evento dove ci si potrà sfidare a Mario Kart, il gioco di guida ispirato al mitico idraulico, Just Dance 3, il party game dell’anno campione d’incassi, fino a Fifa 12, il videogame di calcio più apprezzato dagli appassionati. Ma pure Skylanders, Halo Reach, Soul Calibur e Street Fighter X Tekken e tanti altri. In palio il titolo di Campione Italiano di Videogiochi, che potrà essere conquistato solo dai videogiocatori del tour che sono stati in grado di salire in vetta alla classifica internazionale.
E al Videogames Party non poteva certo mancare lo show, a cui parteciperanno i migliori e più originali cosplayer del momento, con decine di concerti sul palco centrale, animazione live e collegamenti in diretta con Radio 105. Inoltre quiz e contest dedicati al mondo dei videogiochi grazie ai quali misurare la propria cultura degli eroi su console e non solo, preview delle novità videoludiche del prossimo anno, review dei classici di sempre, oltre a uno spazio dedicato a Gameloft, leader mondiale nella produzione di giochi scaricabili e social game, dove provare tutte le novità per smartphone e iPad e tornei di Beyblade, le trottole di ultima generazione che ormai sono una disciplina sportiva.Alla conduzione del festival l’anchorman Orio Navarra accompagnato da Arianna Polgatti e dall’affascinante modella Sabrina Cereseto, oltre a Leonardo Patrignani per la telecronaca in diretta del campionato di Fifa 2012.
 (Ori. Cic.)