I ritmi di Simone Rubino

Classica. Sarà dedicato all’ampia famiglia degli strumenti a percussione l’appuntamento di stasera, alle 21, con ingresso libero al Conservatorio dei concerti della De Sono. Ne sarà protagonista il giovane Simone Rubino, classe 1993, uno degli attuali borsisti più giovani e talentuosi dell’Associazione torinese grazie al cui sostegno si sta perfezionando negli Stati Uniti all’International Music Seminars di Chosen Vale. Oggi si esibirà in brani di Toru Takemitsu e di Jannis Xenakis, oltre a pezzi di Nebojsa Jovan Zivkovic, Leigh Howard Stevens, Anna Ignatowicz, Bruno Mantovani ed Eric Sammut (Info: 011 6645645).
(A.G.)