Patto Campidoglio-Forestale per il monitoraggio dal cielo

Roma. Grazie ad un accordo con il Corpo forestale dello Stato - proposto dal presidente della Commissione Sicurezza, Fabrizio Santori - il Campidoglio ridurrà ad un terzo i costi previsti per il servizio di monitoraggio del territorio in elicottero da parte della Municipale, risparmiando oltre due milioni di euro. Revocata la "gara d'oro" biennale da oltre quattro milioni, infatti, Roma Capitale pagherà solo l'utilizzo delle ore di volo dell'elicottero messo a disposizione dalla Forestale (che avrà la livrea con i colori capitolini): 2.500 euro ogni 60 minuti per un "pacchetto" minimo di 800 ore in 30 mesi. La convenzione - nell'ambito del "Patto Roma Sicura" - sarà firmata oggi all'aeroporto dell'Urbe dal sindaco Alemanno e dal Capo del Corpo forestale, Patrone.
Una vittoria di Metro
Lo scorso gennaio Metro aveva scoperto e segnalato l'abnorme costo previsto dal bando per l'elicottero dei vigili, che poi Alemanno ha deciso di revocare.
 
(Lorenzo Grassi)