Wi fi libero per tutta Cagliari

Una buona notizia per tutti i giovani, per chi utilizza la Rete per studio, svago o lavoro. E per chi cerca su Internet quasiasi informazione utile. Il consiglio comunale di Cagliari ieri sera ha detto sì al potenziamento della rete wi fi, che verrà estesa in tutto il centro della città e sarà gratuita. Questo significa che tutti i bar e i locali pubblici potranno usufruirne. È stata approvata la mozione presentata dal Pd, ma accolta benissimo anche dal Pdl in una prova di grande sensibilità bipartisan. Dopo il via libera, il presidente del consiglio Ninni Depau ha parlato giustamente di “grande passo verso una città più moderna”. “Cagliari ha già una rete di fibra ottica ben sviluppata- ha ricordato Fabrizio Carta del Pd- possiamo potenziarla e utilizzarla con accordi con le compagnie telefoniche. Potremo creare dei totem informativi in varie zone della città per dare anche informazioni utili ai turisti”. Sinora a Cagliari il wi fi esiste soltanto in alcune zone, concentrate soprattutto attorno a via Roma. E soltanto utilizzando un codice personale, ma dopo soltanto un’ora il wi fi si spegne. Per la delusione dei tanti forzati di Internet, che con Ipad e Android vorrebbero una rete finalmente libera. Il consiglio comunale ha dato l’ok, ora si tratta di stabilire i tempi necessari per i lavori sulla rete. La speranza è che non durino troppo tempo. 
(Jacopo Norfo)