Samarelli & Ingrassia sulla ribalta del Sistina

La storia di questo spettacolo parte da Broadway nel 1979 per arrivare a Londra nel 1980 e in Italia l’anno successivo. “Stanno Suonando la Nostra Canzone” nel nostro Paese ha il volto di Gigi Proietti (che ne curava anche la regia) e Loretta Goggi, vent’anni dopo quello di Maria Laura Baccarini e Gianluca Guidi e oggi, Guidi dirige al Teatro Sistina Giampiero Ingrassia e Simona Samarelli. Dal 3 al 22 aprile su il sipario sulla tempestosa storia d’amore di Sonia Walsk, paroliera, e Vernon Ghersh, compositore. Lei passionale, insicura, incapace di rispettare alcune regola ed infrangere quelle altrui, lui geniale, ansioso, in analisi da una vita.
«Attore solido, bravo cantante, Giampiero ha la capacità di farmi ridere in qualsiasi momento, anche nella più delicata e seriosa delle situazioni – spiega Gianluca Guidi – Condividiamo lo stesso stile di vita: facciamo le cose seriamente senza prenderci troppo sul serio! Simona? È un essere curioso! Abbiamo condiviso il palcoscenico molte volte! La prima circa 10 anni fa – continua – È una cantante invidiabile, attrice con senso dell’ umorismo, ma soprattutto ha negli occhi un sorriso sempre acceso, contaminato da una malinconia che la rende perfetta per interpretare Sonia Walsk».
(Barbara Nevosi)